Del sesso

A cura di Monica Farinelli e Sara Riccardi

Mimesis Edizioni

La sessualità ha avuto, sin dalle origini, un posto di assoluta centralità e preminenza in psicoanalisi tanto da portare lo stesso Freud a porre la sessualità e la relazione problematica che il soggetto intrattiene con essa alla base di ogni disturbo nevrotico. Con Lacan il rapporto sessuale viene marcato da un impossibile col quale ogni soggetto è chiamato a confrontarsi.
Ogni contributo del volume ruota intorno alla questione della sessualità, si appoggia al sapere che l’insegnamento freudiano e lacaniano hanno apportato e, pure, lo interrogano in modo e senso critico tentando un avanzamento e proponendo sempre una lettura soggettiva della questione. Cosa si intende per sessualità? Come ripensare e quali conseguenze trarre dall’aforisma lacaniano dell’inesistenza del rapporto sessuale? In che modo si declina oggi la differenza sessuale? Questi solo alcuni degli interrogativi che si incontrano nel testo e che animano il discorso.


 

 

IRPA Milano

D.D. 12/10/2007 - G.U. n. 248 del 24/10/2007
via Pestalozza 12/14, 20131 Milano.
tel 346.4913642

IRPA Grottammare

D.D. 15/11/2011 - G.U. n. 283 del 05/12/2011
Via G. Matteotti, 41 - Grottammare (AP)
tel. 329.8447695

IRPA BANNER