Ombretta Prandini

Prandini

Ha lavorato dal 1992 al 2004 nei servizi di Salute Mentale di Milano in progetti per il reinserimento nel legame sociale di casi gravi di psicosi. Lavora attualmente​ come psicoanalista a Pavia e Milano, dove vive. È  docente IRPA. È stata P​residente dell’Associazione Jonas Onlus.

Ha curato la riedizione italiana de Il taglio femminile. Saggio psicoanalitico sul narcisismo di E. Lemoine- Luccioni, (et.al./edizioni, 2011); tra i testi collettanei a cui ha contribuito: Il nodo e il cerchio. Rifl​essioni su gruppi e istituzioni” (FrancoAngeli, 2013), ha curato insieme a mauro Milanaccio Psicoanalisi e istituzioni, logiche e pratiche della cura (FrancoAngeli, 2017)​.

IRPA Milano

D.D. 12/10/2007 - G.U. n. 248 del 24/10/2007
via Pestalozza 12/14, 20131 Milano.
tel 346.4913642

IRPA Ancona

D.D. 15/11/2011
Palazzo Camerata, via Manfredo Fanti 9, 60121 Ancona.
tel. 329.8447695